BILANCIO CONSUNTIVO 2014

Il Consiglio di Frazione di Castel Rigone ha presentato il Bilancio Consuntivo 2014 durante la riunione pubblica tenutasi presso i locali ex-scuole "Giulia e Leopoldo Simoncini" in Castel Rigone.

 

La gestione 2014 è stata CARATTERIZZATA DA:

ENTRATE FESTA DEI BARBARI PER 57’324,48 €, sostanzialmente in pari con le entrate dell’edizione 2013 (56’240,70 €)

USCITE FESTA DEI BARBARI PER 56’923,79 €,  con un incremento del 20% rispetto all’edizione 2013 (47’454,22 €) prevalentemente dovuto alla convocazione di un maggior numero di GRUPPI PER ANIMAZIONI (+70%) (visti i festeggiamenti per 30mo anno), aumento di costi di GRAFICHE E PUBBLICITA’ (+88%), investimenti in ATTREZZATURE RIUTILIZZABILI (+80%) (casse, pompe, rifacimento scudi, armi e vestiti) , per un TOTALE di 9’469,57 €.

USCITE ALTRI EVENTI PER 2’689,04 €, con un incremento del 38% rispetto al 2013 (1’949,04 €) dovuti prevalentemente da maggiori contributi per CAMPAGNE AFFISSIONI E STAMPA VOLANTINI per i MERCATINI DI NATALE

ALTRE USCITE CONSIGLIO PER 11’068,29 €, con un incremento del 125,5% rispetto alle spese del 2013 dovuto prevalentemente a UTENZE (+115,8%), TASSE (2’600€), investimenti in STRUTTURE (+50%) (condizionamento e contatori elettrici). In questo caso, l’assegnazione in GESTIONE DEL PLESSO EX SCUOLE GIULIA E LEOPOLDO SIMONCINI ha gravato pesantemente sulle casse dell’associazione cogliendola impreparata difronte a COSPICUI ADDEBITI PER ENERGIA ELETTRICA E UTENZE VARIE.

Delle maggiori spese registrate al P.TO 2.2 FESTA DEI BARBARI si ipotizzano MINORI USCITE NELLA GESTIONE 2015 per circa 10’000 Euro, considerando l’assenza di acquisti di ULTERIORI ATTREZZATURE (-2’500,00 €), la razionalizzazione dei costi di PUBBLICITA’ E STAMPA (-3’500,00 Euro circa), il ridimensionamento dei costi per ANIMAZIONI (-4000 €).

Per quanto riguarda le uscite di cui al p.to 2.3 ALTRI EVENTI è già in discussione un piano di annessione della manifestazione MERCATINI DI NATALE per consentire al Consiglio di rientrare, con le entrate, almeno di parte delle spese. L’organizzazione di ALTRI EVENTI come la cena CASTEL RIGONE CON GUSTO porteranno i loro frutti nel 2015. I contributi pubblici accordati per l’organizzazione di altri eventi verranno incassati nell’esercizio 2015.

Per quanto al p.to 2.4 “ALTRE USCITE CONSIGLIO”, si è provveduto ad intrapredenre azioni atte al RECUPERO DELLE SPESE non di stretta competenza del Consiglio stesso. Sono stati installati CONTABILIZZATORI DI CORRENTE ELETTRICA per tutti i locali concessi in utilizzo. Sono state intraprese politiche di CONCESSIONE DEGLI SPAZI A PAGAMENTO (salone e cucina), sono state deliberate FORME DI CONTRIBUZIONE ALLE SPESE DA PARTE DEI CONCESSIONARI DEGLI SPAZI IN USO GRATUITO (aule).

La gestione 2014 si chiude pertanto con un SALDO ATTIVO dei conti del CONSIGLIO per 2’046 €, nonostante lo sbilancio registrato di -13’356,54 €, come sopra analizzato.

Per il 2015 sono stati incaricati 3 cassieri nelle persone di Gioi BOSCHI, Massimo FIERLONI e Sergio CASTELLANI che avranno il compito di mantenere aggiornato e allineato il bilancio dell'associazione al fine di accelerare le operazioni di rendicontazione e massimizzare i controlli.

Nel corso della riunione è stata decisa l'elezione, da tenersi in uno dei prossimi consigli, di un Revisore Esterno che certifichi ulteriormente la correttezza dei conti dell'associazione, in aggiunta al controllo già effettuato dal Comune di Passignano sul Trasimeno attraverso la partecipazione alle attività del consiglio del Vice Sindaco Sig. Eugenio Rondini.

L'Associazione Culturale rappresentata dal Sig. SimonFrancesco Dirupo ha manifestato la volontà di collaborare alle attività del paese organizzando la realizzazione di un documentario sulla vita nel borgo per il quale chiede l'aiuto del Consiglio.

Il Consiglio di Frazione rimane a disposizione dei compaesani di Castel Rigone per qualsiasi ulteriore richiesta in merito alle rendicontazioni 2014 e/o alle previsioni 2015.

Il Consiglio di Frazione

 

La nostra NewsLetter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative.

Donazioni

Vuoi contribuire ai nostri progetti?